Hummus

https://i0.wp.com/www.capital.cl/wp-content/uploads/2014/03/hummus.jpg

Lo hummus  è una salsa a base di pasta di ceci e pasta di semi di sesamo (tahineh) aromatizzata con olio di oliva, aglio, succo di limone e paprica, semi di cumino (in arabo kamun) in polvere e prezzemolo finemente tritato.

 Ingredienti:

– Ceci secchi: 300 gr

– Aglio: 2 spicchi

– Sale q.b.

– Olio di oliva q.b.

– Limoni succo di 2

– Sesamo tahina (pasta di sesamo): 2 cucchiai

– Cumino: 2 cucchiai

– Acqua calda q.b.

Preparazione: Per preparare l’hummus mettete in ammollo i ceci per 24 ore, utilizzando un recipiente che possa contenere il doppio del loro volume di acqua. Trascorso questo tempo, scolate i ceci e sciacquateli molto bene. Metteteli ora a cuocere in una pentola a pressione con abbondante acqua per circa 20 minuti (oppure in pentola normale, sempre coperti con dell’acqua, per circa due ore), o fino a che non diventeranno teneri, quindi scolateli e teneteli da parte. In una padella antiaderente ponete tre cucchiai di olio extravergine di oliva, due spicchi d’aglio e le spezie in polvere, quindi fate tostare il tutto per un paio di minuti a fuoco medio.

Aggiungete i ceci scolati e lasciate insaporire per altri 2-3 minuti; nel frattempo spremete i limoni e mettete il loro succo da parte. Trasferite i ceci (con aglio e spezie) all’interno di un mixer, aggiungete la tahina e il succo di limone, poi frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea e liscia. Aggiungete a filo dell’olio extravergine di oliva o dell’acqua calda (preferibilmente un po’ dell”acqua di cottura dei ceci) ed amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio: ciò servirà a rendere l’hummus ancora più cremoso. A questo punto l’hummus è pronto: servitelo all’interno di una ciotolina, dopo averne cosparso la superficie con del prezzemolo tritato o del peperoncino. L’hummus è ideale accompagnato da pane azzimo o da pane arabo leggermente tostato.

PS: Per risparmiare tempo, è possibile sostituire i ceci secchi con quelli in scatola precotti.
L’Hummus può essere guarnito anche con della paprika, del cumino, del coriandolo fresco o dei pinoli, soffritti nel burro chiarificato (samna) o tostati. La tahina è una pasta di sesamo dalla consistenza burrosa, che viene aggiunta all’hummus per rendere il composto ancora più cremoso e morbido. Questo ingrediente caratterizza l’hummus e lo distingue da una normale crema di ceci ma spesso è difficile da reperire. Se non doveste riuscire a trovare la tahina potete ometterla e preparare una semplice crema di ceci, ugualmente saporita.

Hummus in 5 varianti

Hummus di melanzane. Mettete in forno una melanzana rivestita di carta argentata per 10 minuti a 180 gradi. Provate a bucarla con uno stuzzicadenti, e se è morbida scartatela e lasciatela freddare. Scavatene la polpa e mettetela in una ciotola con due cucchiai di thaina, olio d’oliva, uno spicchio d’aglio e un pizzico di sale. Frullate fino ad ottenere un crema densa.

Hummus di fave e peperoncino. Prendete delle fave secche e lasciatele in ammollo una notte. Cuocetele in poca acqua (le deve coprire di un dito circa), con un rametto di rosmarino, un peperoncino secco e lasciate andare a fuoco lento per un’ora, fino a che il legume sarà morbido e avrà assorbito l’acqua. Togliete il rosmarino lasciando solo qualche foglia, aggiungete olio d’oliva e succo di limone a piacere, frullate.

Hummus di carciofi alla menta. Mondate i carciofi e tenete solo i fondi, o cuori. Cuoceteli al vapore e frullateli con ceci (in proporzione minore), olio d’oliva, completando con un abbondante trito di menta fresca.

Hummus di rapa rossa. Fate bollire e spellate due rape rosse, o acquistate quelle precotte per velocizzare. Frullatele assieme a una tazza di ceci bolliti, un cucchiaino di aceto balsamico, sale e olio d’oliva: otterrete una scenografica crema rosa.

Hummus di spinaci. Procedete come il normale hummus (frullate ceci, thaina, succo di limone, uno spicchio d’aglio, semi di cumino, un pizzico di sale) aggiungendo delle foglie di spinaci cotte al vapore fino ad ottenere una bella crema verde.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...