Frittata di pasta

La frittata di maccheroni nasce a Napoli come riciclo della pasta avanzata,  essendo però un piatto molto semplice, che può anche risolvere un pranzo o una  cena veloce.

Ingredienti per 4 persone

350 gr di spaghetti (o maccheroni), 5 uova,  50 gr di parmigiano grattugiato, sale e pepe q.b. , 100 ml di latte (facoltativo)

Preparazione:

1.    Cuocere la pasta al dente (o usare della pasta avanzata del giorno prima), in abbondante acqua salata
2.    Scolare la pasta e condirla con il burro, lasciarla raffreddare un po’
3.    Battere le uova con sale, pepe e parmigiano (aggiungere eventualmente  il latte per rendere la frittata più “soffice”) e mescolarle ai maccheroni
4.    Scaldare l’olio in una padella antiaderente e versarci dentro la pasta, cuocere a fuoco basso rigirando si continuo la padella
5.    Quando il composto sarà diventato compatto e sulla superficie si sarà formata una crosticina dorata, capovolgere il tutto con l’aiuto di un coperchio o di un piatto, terminare la cottura dall’altro lato (circa 5 minuti di cottura per lato)
6.    Sollevare la frittata di pasta e poggiarla su un piatto da portata ricoperto di carta assorbente

Questa ricetta è una sempliceche  frittata di pasta bianca. La versione più tradizionale di tutte è sicuramente la frittata di pasta alla napoletana che prevede l’utilizzo di vermicelli, salame e provola affumicata. Per gusti semplici una opzione é la frittata di pasta al pomodoro.

Una Variante può essere fare la Frittata di pasta al forno

La frittata di pasta al forno differisce dalla versione precedente, solo per il metodo di cottura. Per realizzare questa pietanza è infatti necessario lasciar cuocere gli ingredienti al forno. Consiglio di coprire con un un foglio di carta argentata la teglia prima di metterla in forno (ovviamente preriscaldato) e di far cuocere tutto per 15 minuti a 180°. Proseguite la cottura per altri cinque minuti togliendo la copertura e impostando la funzione grill, avrete in questo modo una bella crosticina dorata sulla superficie che renderà ancora più gustosa la vostra pietanza.

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...