Primi e antipasti

Pasta alla zucca

Ingredienti:

  • mezza zucca
  • 1 cipolla
  • pomodori secchi
  • olio
  • sale
  • pepe e peproncino

Procedimento:

In una pentola far soffriggere le cipolle tagliate fini. Intanto tagliare la zucca a pezzetti e i pomodori secchi e aggiungerle alle cipolle quando rosolate, il sale e il pepe. Cuocere bene la zucca e quando cotta prenderne più della metà e mixerarla facendola diventare una crema.

Quando la pasta è pronta, fatela cuocere ancora un minuto nella pentola con la zucca e la crema (lasciando un po di acqua di cottura della pasta).

ps se volete aggiungete poi freschi del formaggio come ricotta, mozzarella o philadelphia

Guten appetit!

Annunci

Pasta con melanzane, pomodoro e ricotta

Ingredienti:

  • 1 melanzana e 1/2 ogni due persone
  • passata di pomodoro
  • 2 cipolle piccole
  • olive nere
  • ricotta
  • olio evo quanto basta
  • peperoncino q.b.

Procedimento:

Tagliare le melanzane a strisce molto fini e fatele rosolare con un po d’olio e le cipolle. Quando sono pronte aggiungere le olive, il peperoncino, un cucchiaio di passata e un cucchiaino di ricotta. Fate cuocere a fuoco medio basso finche le melanzane non saranno pronte. Per ultimo aggiungere tutta la passata e continuare la cottura a fuoco basso. Quando la pasta sarà pronta scolatela e aggiungetela al sugo per 2 minuti. Per ultima cosa aggiungete un po di ricotta fresca nel vostro piatto.

Buon appetito!

  

Spaghetti alle zucchine

Ingredienti:

  • 2 zucchine
  • 1 cipolla 1/2
  • olio
  • sale
  • pepe

Procedimento:

In una pentola far soffriggere le cipolle tagliate fini. Intanto tagliare le zucchine con un pela verdure, in modo da ottenere strisce sottili. Quando le cipolle sono rosolate aggiungerci le zucchine, il sale e il pepe e cuocere per 10 minuti.

Quando la pasta è pronta, fatela cuocere ancora un minuto nella pentola con le zucchine (lasciando un po di acqua di cottura della pasta).

ps se volete aggiungete anche dei pomodori secchi e del formaggio come ricotta, mozzarella o philadelphia

Freselle al pomodoro

Ricetta gustosissima e facilissima tipica della tradizione italiana

Ingredienti:

  • pomodori q.b.
  • freselle
  • olio Evo q.b.
  • sale q.b.
  • origano q.b.
  • aglio

Procedimento:

Prendere le freselle e strofinarci un pezzettino di aglio sopra. Dopodiché le freselle vanno bagnate con un po di acqua.

Tagliate i pomodori a metà e strofinarci la polpa sopra (se si desidera si possono poi tagliare dei pezzttini di quello che resta e aggiungerli sopra le freselle). Aggiungere sopra le freselle sale, origano e olio (anche del basilico fresco se si ha) e il piatto è pronto!

Gazpacho rivisitato

Il gazpacho andaluso è il più celebre di tutti ma esistono differenti ricette per preparare questa zuppa fredda spagnola, ottima anche per la salute.

Ricetta gustosissima e facilissima!

Ingredienti:

  • 300 g di pomodori
  • mezzo limone
  • mezzo aglio
  • 1 cetriolo piccolo
  • 1 cucchiaio di olio Evo
  • sale e pepe q.b.
  • 1 paio di gocce di tabasco
  • prezzemolo fresco q.b.
  • qualche granello di semi di finocchio

Procedimento:

Per preparare il gazpacho semplice cominciate spellando i pomodori, eliminate i semi e frullate la polpa. Tagliate il cetriolo e aggiungetelo per frullarlo insieme ai pomodori. In una ciotola emulsionate l’olio con il succo del limone filtrato al colino, un pizzico di sale, uno di pepe e il tabasco. Aggiungete il prezzemolo e i semi di finocchio. Regolate sale e pepe. Mescolate con cura. Tenete in frigo fino al momento di portare a tavola.

Il gazpacho può anche essere servito gelato per chi vuole provare!

Focaccia al microonde

La focaccia cotta al microonde e’ una buona alternativa a quella normale che si cuoce nel forno tradizionale.

Tutto quello di cui hai bisogno per creare la pasta è dei soliti ingredienti ma attento all’interno di questo impasto per donargli un pizzico di morbidezza si può aggiungere il latte.

Ingredienti:

  • 400g di farina (più qt basta)
  • 200g di acqua
  • 200g di latte
  • 1 cucchaino di sale
  • sale e pepe
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • origano secco o rosmarino
  • 3 cucchaiai di olio d’oliva + 1 teglia

Procedimento

In una ciotola mettete acqua tiepida e il lievito  e aggiungete poi la farina mescolata al sale e il latte a temp. ambiente o leggermente intiepidito.  Aggiungete l’olio e impastate con le mani fino ad ottenere un impasto consistente e lavoratelo per 5 min.

Aiutatevi con un mattarello, se viene piu impasto del previsto dividete in più panetti. Spennellate aiutandovi con un pennello l’olio sull’impasto e aggiungete un pizzico di sale e pepe sopra. Aggiungete origano o rosmarino. Mettete tutto sul  piatto crisp e cuocete per 8 min. con funzione crisp.

Consiglio:

  • Se fate una focaccia una più grande cuocetela qualche minuto in più
  • Bagnate la superficie della focaccia stessa con un po d’acqua

Parmigiana di melanzane al microonde

Ottima ricetta, leggera, veloce e facile da preparare

Ingredienti per 4 persone:
-500 gr di melanzane affettate e grigliate
-550 gr di pelati, polpa o salsa di pomodoro,
-500/600 gr di mozzarella,
-120 gr di Grana Padano o Parmigiano,
-2/3 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro,
-aglio e olio
-basilico, sale a piacere.

Procedimento:

Mettete a soffriggere in una pentola aglio e olio. Aggiungete sale, il pomodoro e il concentrato e cuocete per circa 20 minuti (il sugo non deve essere liquido ma ben asciutto).

Durante la cottura della salsa tagliate le melanzane a fette sottili di circa 1 cm. Effettuare su un lato di ogni fetta una griglia, incidendo con il coltello ma senza arrivare in forno. Impostare 5 minuti in modalità Crisp. Al termine, girare le fette di melanzana e impostare nuovamente 5 minuti in modalità Crisp.

Quando il sugo e le melanzane sono pronte, mettete un po di sugo sul fondo di una teglia. e aggiungete uno strato di melanzane e mozzarella. Poi rifate un secondo strato di pomodoro melanzane e mozzarella e un terzo ancora.Cospargete la superficie di mozzarella e parmigiano, mettete la teglia nel microonde cuocete per 5 minuti con la funzione crisp + 2 minuti in combi (grill+crisp). Guarnite con origano fresco e foglie di basilico.

Bon appetit!!

Variazione di pane carasau

pane-carasau

Il pane carasau é un eccellente ingrediente. È facile da usare e si possono fare tantissime cose sia salate che dolci.

Lasagna di carasau: Bagnare il carasau, creare degli strati di carasau con pomodoro olio, origano e mozzarella. Mettere al forno per 10 minuti e il tutto è pronto.

img-20170116-wa0000.jpg img-20170116-wa0001.jpg

Panzanella di carasau: Bagnare il carasau e spezzettarlo in una ciotola. Aggiungere pomodori freschi, origano, olio e una foglia di basilico.

Involtini di carasau: Bagnare il carasau e col pane aperte aggiungere mozzarella e pomodoro o prosciutto e mozzarella o stracchino e rucola, arrotolare e il piatto è pronto.

Carasau all’olio: Prendere il carasau metterci un po d’olio e sale sopra e metterlo in forno per 10 minuti.

Crepe di Carasau e cioccolato: Bagnare il carasau e adagiarlo su una pentola calda: aggiungerci il cioccolato e aspettare finche non si scioglie (si possono anche fare degli involtini)

Pastella di salvia

img_20160814_212851.jpg

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina
  • 24 foglie di salvia fresca
  • 100 ml di birra o di acqua frizzante
  • olio di semi per friggere q.b.
  • sale q.b.

img_20160809_210041.jpg

Procedimento:

Preparare la pastella mescolando la farina con la birra (o l’acqua frizzante) aiutandosi con una frusta. lasciare riposare la pastella per almeno 30 minuti. Il composto deve essere omogeneo con una consistenza non troppo liquida. Lavare ed asciugare le foglie di salvia. Immergerle a due a due nella pastella fatta rianimare con la frusta e friggerle in abbondante olio bollente per pochi secondi (aggiungete due stecchini se volete evitare che l’olio schizzi).

Servire calde, sistemando di sale secondo i gusti.

Come varianti si possono friggere con la pastella zucchine, carciofi, melanzane, fiori di zucca (anche con la mozzarella dentro), peperoni e cavolfiori.

Orecchiette piselli e tonno

img_20160815_211257.jpg

Ingredienti per 4 persone

350g orecchiette o altra pasta
300g piselli secchi o surgelati
1 cipolla o aglio (se non avete la cipolla)
120g tonno sott’olio
1 limone (facoltativo)
sale
pepe nero
olio

img_20160815_204211.jpg

Preparazione
Lavate il limone e con un riga limoni ottenete le zeste, tenetele da parte.

Tritate finemente la cipolla e lasciate rosolare per qualche minuto in una capiente padella, unite i pisellini e lasciateli insaporire, coprite e lasciate cuocere fino a quando saranno teneri (nel caso dei piselli secchi cuoceteli prima).

Salate solo al termine della cottura, insaporite con il pepe e aggiungete il tonno scolato ridotto a pezzetti, cospargete con le zeste di limone.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con il sugo di piselli e tonno. Servitela calda la pasta tonno e piselli.

img_20160815_211128.jpg